CALCIOIl team calcio della Salerno Guiscards chiamato alla prova d’orgoglio della stagione: sfida alla capolista Vietriraito

4 Maggio 2019

Dopo il rotondo e importante successo ottenuto domenica scorsa sul campo dell’Arechi Calcio, la Salerno Guiscards è pronta a tornare protagonista tra le mura amiche del Nuovo Centro Sportivo di Casignano. Nella terz’ultima gara della stagione, il team calcio della società cara al Presidente Pino D’Andrea sfiderà la capolista Vietriraito, in un match che potrebbe aprire importanti scenari per quel che riguarda la lotta promozione nel girone B del campionato di Terza Categoria.

La compagine costiera può aggrapparsi all’esiguo punto di vantaggio che la distanzia dal Montecorvino Pugliano, inseguitrice immediata e chiamata a non perdere punti in vista del difficile prossimo impegno in trasferta con la terza classificata Polisportiva Etruria. La ventiquattresima giornata, quindi, potrebbe essere decisiva nel quadro dei futuri scenari che regoleranno la squadra che avrà il diritto alla promozione diretta, con la Salerno Guiscards chiamata ad essere arbitro involontario delle sorti del torneo. Gli uomini dell’allenatore Domenico Amendola sono impegnati a difendere la sesta posizione in graduatoria ed a migliorare lo score di punti conquistati rispetto alla passata stagione. I foxes dovranno dar vita ad una prova d’orgoglio per rendere merito al soddisfacente girone di ritorno disputato e vendicare l’ingiusta sconfitta incassata tre mesi orsono in quel di Vietri.

Il centrocampista tuttofare Alessandro Ladalardo è tornato a disposizione della Salerno Guiscards, dopo un prolungato periodo che lo ha visto lontano dal territorio italiano per motivi di studio. Queste le sue impressioni su come ha ritrovato la squadra al suo ritorno in gruppo: «Sono tornato riscoprendo una squadra profondamente cambiata – afferma la mezz’ala – dal punto di vista tecnico e mentale. I risultati conquistati sono sicuramente conseguenziali. La fermezza con cui i ragazzi approcciano alle partite e la grandissima serietà dimostrata durante gli allenamenti ci hanno permesso di vivere il sogno di poter raggiungere i playoff: adesso abbiamo l’impegno di onorare al meglio la conclusione della stagione». Tra le numerose frecce a disposizione dell’arco Guiscards, Ladalardo si ritiene pronto ad essere lanciato. Il poco spazio sin qui ottenuto ha rallentato il suo recupero fisico, ma la volontà è quella di ritrovare continuità e guardare con fiducia già al prossimo campionato: «Voglio fornire anche io il mio contributo nonostante un periodo personale un po’ altalenante, dimostrando al tecnico e alla società le qualità che mi consentiranno di trovare più spazio nel prossimo campionato. Ho passato due anni stupendi in questo gruppo e voglio confermare la mia totale adesione al progetto Guiscards».

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab

Dmitry Orlov Authentic Jersey