Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /customers/e/7/5/guiscards.it/httpd.www/wp-includes/post-template.php on line 293

CALCIOIl saluto di Mister Amendola: «Gruppo fantastico e società eccezionale. Dispiace lasciare senza aver raggiunto l’obiettivo»

24 Giugno 2019
23-gui-009

Con l’annuncio di Dario Guadagno come nuovo tecnico, si può definire ufficialmente terminato il rapporto tra la Salerno Guiscards e Domenico Amendola. Si conclude un biennio importante, in cui il team calcio della Polisportiva ha ottenuto, grazie all’ottimo lavoro dell’ex allenatore salernitano, una crescita costante nel tempo in termini di risultati sul campo e maturazione complessiva del parco giocatori.

Una seconda parte di stagione esaltante non è bastata ad Amendola per garantirsi i gradi della riconferma sulla panchina dei foxes. La società ha ringraziato con un comunicato ufficiale, apparso sui canali social del club, l’impegno e l’abnegazione con la quale il tecnico salernitano ha sposato la causa Guiscards. Un rapporto nato nell’estate del 2017, quando Amendola fu contattato dai vertici della neonata società per disputare una prima stagione di Terza Categoria che si annunciava difficile e altalenante, plasmando da zero una compagine costituita da ragazzi che si sarebbero conosciuti in occasione del primissimo allenamento presso il Nuovo Centro Sportivo di Casignano. Dodicesimo posto nella prima annata, sesto piazzamento con annessa carezza al sogno playoff nell’ultima stagione che ha visto la Salerno Guiscards disputare e vincere (anche in bello stile) gran parte delle gare disputate nel girone di ritorno. Il nuovo mister Dario Guadagno si è presentato tessendo le lodi del suo predecessore, definendolo come “il miglior allenatore possibile su cui la Salerno Guiscards ha avuto la fortuna di contare nei suoi primi due anni di attività”. Si chiude un rapporto di collaborazione proficuo, che ha segnato ed inorgoglito il profilo tecnico e umano di Domenico Amendola: «Mi sono ritrovato con un gruppo sportivo di elevata qualità – afferma l’ex allenatore dei foxes –, in cui sono emerse la brillantezza e l’impeccabilità di una struttura societaria troppo avanzata per disputare una semplice Terza Categoria. Posso ritenermi soddisfatto del lavoro svolto con questi colori. Resterà sicuramente il rammarico per non aver completato un ciclo iniziato due anni fa tra mille difficoltà, ma ci tengo ad augurare a Dario e a tutto l’ambiente Guiscards di riuscire a completare questo progetto, raggiungendo l’obiettivo di attuare un calcio dilettantistico fatto in un certo livello nella città di Salerno». Amendola si sofferma, in seguito, sull’importanza del gruppo, composto da ragazzi speciali che lo hanno costantemente assecondato e sostenuto: «I calciatori che ho allenato in questo biennio avranno sempre un posto speciale nel mio cuore. Siamo partiti dal nulla due anni fa, e vedere il livello che abbiamo raggiunto nel corso del tempo rappresenta il messaggio finale forse più bello per salutare questa società. Ho avuto il privilegio di allenare un gruppo sano, composto da uomini eccellenti e persone perbene. Abbiamo fatto insieme tanta strada per cercare di centrare, a tutti i costi, l’obiettivo playoff della stagione appena conclusa, sacrificando anche qualche elemento che avrebbe meritato di giocare qualche minuto in più. In ogni caso, non mi stancherò mai di ringraziare la Salerno Guiscards per le emozioni che ci hanno accumunato nel corso di questi due belli e intensissimi anni. Mi piace pensare che forse, un giorno, le nostre strade potrebbero anche incrociarsi nuovamente».

 

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab