DOMENICA 25 Novembre, 2018 - Centro Sportivo Casignano
GUISCARDS
01234567890
GUISCARDS
01234567890
POLISPORTIVA ETRURIA
POLISPORTIVA ETRURIA
13' P.T. - PELLEGRINO
22' S.T. - DI DONNA

TABELLINO GARA

Salerno Guiscards (3-5-2): Amendola; Foglia, Crispo, Vigilante; Lupo (dal 5′ s.t. Marino), Nicastro (dal 25′ p.t. Iannone), Esposito (dal 33′ s.t. Dell’Angelo), Amato, Sabia; Del regno, Cecere (dal 28′ s.t. Ragone). (A disp: Bia, Barbaria G., Amoroso, Barbaria R., Amato F.).

Polisportiva Etruria (4-4-2): Mauri; Autuori (dal 24′ s.t. Erra V.), D’Amore, Pellegrino (dal 13′ s.t. Maresca), Cuozzo; Strianese, Contaldo (dal 33′ s.t. Garzia), Controne, Lamberti (dal 39′ s.t. Ardovino); Di Donna, Civillo (dal 33′ s.t. Erra C.). (A disp: Landi, Liguori, Amendola C., Amendola S.).

Marcatori: al 13′ p.t. Pellegrino; al 22′ s.t. Di Donna (PE).

Ammoniti: Erra C. (PE).

MATCH REPORT REPORT

Campo: Centro Sportivo Casignano
Inizio Match: ore 12:00 – Direttore di gara: sig. Quaraniello di Nocera

Sconfitta amara per i Guiscards che si erano preparati molto alla gara durante la settimana, consapevoli di affrontare un avversario di rango e vogliosi di riscattarsi dall’ultima cocente delusione in campionato.

La Polisportiva Etruria invece arriva a questo match da capolista, e nei minuti iniziali cerca ripetutamente l’affondo quasi a voler confermare la supremazia in classifica: il primo squillo porta la firma di Civillo che con un tiro dai 20 metri prova ad impensierire il portiere. I Foxes stanno attenti nelle posizioni difensive provando ad innescare le punte negli spazi, e proprio da una ripartenza all’ottavo minuto Del Regno serve al limite Cecere il cui tiro potente termina di un niente a lato del palo. Al 13’ passano gli ospiti, calcio di punizione da posizione defilata con palla messa tesa in area, Pellegrino ruba il tempo a tutti e di piatto mette in rete. Padroni di casa colpiti inaspettatamente e incapaci nell’immediato di una reazione convincente, così mister Amendola si gioca il primo cambio già al 25’ con l’ingresso di Iannone schierato dietro le punte (gli fa posto Nicastro). Dopo la mezz’ora il possesso dei Guiscards si fa più efficace, da corner Foglia di testa impatta bene ma alto mentre pochi minuti dopo Cecere serve in area Del Regno che davanti al portiere viene ben contrastato dal difensore avversario. L’Etruria si fa vedere in avanti col vivace Civillo che col destro da fuori area prova a colpire, senza però inquadrare lo specchio.

http://www.guiscards.it/wp-content/uploads/2018/11/4-gui-009.jpg

Nella ripresa altro cambio con Marino dentro al posto di Lupo, i padroni di casa provano a spingere da subito per cercare il pareggio e al 5’ un cross di Del Regno viene impattato troppo debolmente da Cecere per cui il pericolo sfuma. Al 10’ il neo entrato calcia teso un corner sul quale sempre Foglia è bravo a prendere il tempo giusto ma la mira è centrale. Ospiti che stanno molto più bassi in questa fase preferendo puntare sul contropiede, poi al 22’ vengono premiati da un’azione individuale dell’attaccante Di Donna che dal limite dell’area è bravo a controllare il pallone, resistere ai difensori di spalle per poi girarsi improvvisamente calciando in porta di precisione, la palla termina in rete a fil di palo scatenando l’entusiasmo dei compagni in panchina che corrono ad abbracciarlo. Esposito prova a scuotere i suoi con un tiro dai 25 metri che il portiere para in 2 tempi, poi alla mezz’ora altri cambi con gli ingressi di Ragone e Dell’Angelo a dare maggior spinta. L’Etruria dal canto suo si difende abbassando il baricentro e richiamando in panchina gli attaccanti, il match resta bloccato dal punto vista delle conclusioni a rete. Termina così una gara che premia gli ospiti capaci di capitalizzare al meglio le occasioni create. I Guiscards subiscono la seconda sconfitta consecutiva, la fase d’attacco purtroppo non riesce a portare finalizzazioni però nonostante tutto la prestazione è stata molto combattiva. Si ha la sensazione di vivere un momentaccio anche dal punto di vista della fortuna su alcuni episodi, ma siamo fiduciosi che il vento possa cambiare in fretta.

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab