HomeCalcioMATCH REPORTCalcio – giornata-15

DOMENICA 6 Febbraio, 2022
GUISCARDS
01234567890
GUISCARDS
01234567890
POL. ETRURIA
POL. ETRURIA
80' S.T. - Canigiani
88' S.T. - Cavaliere
93' S.T. - Orrico

TABELLINO GARA

SALERNO GUISCARDS (4-3-3): Cioffi; Germano (76’ Cavaliere), Grassadonia, De Dominicis, Senatore; Chianese (46’ Basile), Iannone, Amato; Darhrham (55’ Canigiani), De Cesare (65’ Orrico), Mogavero (85’ Lanzara). A disposizione: Antonucci, Landi, Pederbelli, Viscito. All. Guadagno

POL. ETRURIA (3-4-3): Del Corvo; Pellegrino, Giglio, De Sio (76’ Di Muro); Cavallaro, Controne, Contaldo (84’ Amendola), Arcangeli; De Conciliis (67’ Bochicchio), Mazza (76’ Cientanni), Rega. All. Sica

MARCATORI: 80’ Canigiani, 88’ Cavaliere, 93’ Orrico.

AMMONITI: De Conciliis(E), Germano (S) Cavallaro (E9, De Dominicis (S).
Corner 5-2 per la Salerno Guiscards, recupero 1 pt, 4’ st.

MATCH REPORT

Campo: Terzo Tempo Village – San Mango (SA)
Inizio Match: ore 10:30 – Direttore di gara: sig. Migliaro di Nocera Inferiore

Rullo compressore tra le mura amiche, 7 su 7 per i Foxes

Sofferta, cercata, voluta ma soprattutto meritata. La Salerno Guiscards supera la Polisportiva Etruria e conquista l’ottava vittoria consecutiva. Vola la formazione cara al presidente Pino D’Andrea che resta al comando con sette punti di vantaggio sulla Longobarda grazie al successo arrivato al Terzo Tempo di San Mango Piemonte. Gara ostica e che si è complicata strada facendo per i foxes di mister Dario Guadagno che soprattutto nel primo tempo costruiscono molto senza riuscire a trovare il modo per sbloccare il risultato. I foxes schierati con il consueto 4-3-3 con il ritorno di Cioffi tra i pali dopo aver concesso un’occasione agli ospiti in apertura con Mazza che non inquadra lo specchio, si rendono pericolosi soprattutto sulla fascia mancina con la catena formata da Senatore e Mogavero. Proprio quest’ultimo azionato da una sponda di De Casare al nono minuto colpisce una clamorosa traversa. Passano tre minuti e ancora De Cesare fa sponda per Mogavero sul cui cross, Senatore sfiora il palo. Cresce la Salerno Guiscards che al 14’ va ancora vicinissima al vantaggio con Amato che dopo aver recuperato un pallone al limite dell’area tutto solo dinanzi al portiere ospite calcia fuori. Ci prova anche capitan Iannone su punizione ma l’Etruria regge e con il passare dei minuti i foxes non riescono a trovare gli spazi necessari. Al 27’ ci prova Senatore ma Del Corvo è attento poi proprio allo scadere nel corso di una mischia furibonda Giglio ribatte le conclusioni a botta sicura di Senatore prima e di De Cesare poi con Del Corvo che poi compie un grande intervento sul tiro di Darhrham.

https://www.guiscards.it/wp-content/uploads/2022/02/2022-02-06-calcio-g15_006.jpg

Dopo aver chiuso l’intervallo con il punteggio inchiodato sullo 0-0, mister Guadagno prova a cambiare qualcosa inserendo subito Basile asl posto di Chianese e poi dopo dieci minuti Canigiani per Darhrham. Proprio l’esterno d’attacco appena entrato colpisce il palo. C’è spazio anche per Orrico al posto di De Cesare con Mogavero al 68’ chiama alla grande parata il portiere ospite. Cavaliere per Germano per dare maggior peso al reparto offensivo ma per i foxes la porta avversaria sembra stregata. Poi a dieci dal termine, su angolo di Senatore, Canigiani di testa porta in vantaggio la Salerno Guiscards. L’Etruria prova a reagire ma si sbilancio. Così a due dal termine, Cavaliere raddoppia su assist di Orrico che poi al terzo minuto di recupero cala il tris, realizzando la prima rete con la maglia dei foxes. Grande entusiasmo a fine gara per i tre punti ma testa già al prossimo incontro che vedrà la Salerno Guiscards di scena sul campo del Città di Fisciano.

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab