HomeCalcioMATCH REPORTCalcio – giornata-16

SABATO, 12 Febbraio 2022
Città di FISCIANO
01234567890
Città di FISCIANO
01234567890
GUISCARDS
GUISCARDS
10' P.T. - Giordano
15' P.T. - De Cesare

TABELLINO GARA

Città di FISCIANO (4-3-3): Scannapieco (47’ Montella); Lamberti, Ricciardi, D’Auria F., Baldini; Sica V., D’Auria R. (64’ D’Aponte), Di Sio (90’ Ascolese); Giordano, Sica G., Papa (44’ Amabile, 67’ Di Martino). A disposizione: Gatto, Marcelli, Drogomyrestskyy, Stigliani. All. Moffa

SALERNO GUISCARDS (4-3-3): Cioffi; Lanzara (38’ Germano), Grassadonia, De Dominicis, Senatore; Chianese (64’ Canigiani), Iannone, Amato; Darhrham (72’ Santucci), De Cesare (79’ Cavaliere), Mogavero. A disposizione: Pastore, Foglia, Landi, Pederbelli, Ciardiello. All. Guadagno

MARCATORI: 10’ Giordano (C), 15’ De Cesare (S).

AMMONITI: Lanzara (S); DI Sio (C), Chianese (S), Santucci (S).
Angoli 1-2 per Salerno Guiscards. Recupero 5’ pt, 8’ st.

MATCH REPORT

Campo: Stadio P. Vittoria – Fisciano (SA)
Inizio Match: ore 15:00 – Direttore di gara: sig. De Rosa di Ercolano

Gara equilibrata, le reti nel primo tempo e brividi nel finale

Si ferma a quota otto la striscia di vittorie consecutive della Salerno Guiscards che torna dalla trasferta in casa del Città di Fisciano con un punto davvero pesante al termine di una gara sofferta ma ben giocata da entrambe le compagini. La gara entra subito nel vivo, con ritmo ed emozioni. Dopo una respinta di Cioffi su punizione di Giordano e un tiro di Darhrham dai 25 metri che termina sul fondo, a sbloccare il risultato sono i padroni di casa. Al 10’ schema su punizione e Giordano, scattato sul filo del fuorigioco batte Cioffi. Dopo due minuti, De Cesare non riesce a girare di testa una punizione di Iannone. Al 14’ ci prova Sica ma Cioffi dice di no, poi dopo sessanta secondi, Mogavero scappa via a due difensori, Scannapieco respinge il tiro ma proprio nella zona di De Cesare che mette dentro il gol del pareggio. Al 20’ occasionissima per i padroni di casa: Di Sio se ne va sulla fascia, cross per Sica che tira a botta sicura ma Cioffi è straordinario a respingere. Dopo un avvio a marce altissime, le due squadre sembrano rallentare ma al 29’ è la Salerno Guiscards a creare scompiglio nell’area dei padroni di casa con la sponda di Iannone che dà il via ad una mischia chiusa poi dalla conclusione di Mogavero che termina di poco fuori.

https://www.guiscards.it/wp-content/uploads/2022/02/2022-02-calcio-g16-011.jpg

A inizio ripresa Chianese di testa non inquadra lo specchio su cross di Mogavero. La Salerno Guiscards prova ad alzare il baricentro alla ricerca del gol del vantaggio ma il Fisciano tiene bene il campo e va vicinissimo al gol al 63’ con Valerio Sica ma ancora una volta Cioffi dice di no alla grande. Mister Guadagno, che aveva già inserito nel corso del primo tempo Germano per Lanzara, gioca la carta Canigiani per cercare di dare vivacità al reparto offensivo. Al 68’ Dopo una sponda di De Cesare, Darhrham di testa manda fuori. Entrano anche Santucci e Cavaliere ma la capolista salernitana si rende pericolosa solo all’86’ con una punizione di Mogavero su cui nessuno dei compagni riesce a trovare la deviazione vincente. Al 91’ doppia occasione per i padroni di casa: Giordano s’invola verso la porta ma trova ancora un super Cioffi a dirgli di no, poi Di Martino spara fuori il diagonale. Al 97’ l’ultima grande occasione: contropiede del Città di Fisciano con D’Aponte che si trova a tu per tu con Cioffi che sfodera l’ennesimo miracolo di giornata, blindando il risultato di parità. In classifica, la Salerno Guiscards resta al comando con cinque punti di vantaggio sulla Longobarda e domenica prossima, in programma c’è proprio l’atteso scontro diretto.

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab