HomeCalcioMATCH REPORTCalcio – giornata-26

DOMENICA, 8 maggio 2022
GUISCARDS
01234567890
GUISCARDS
01234567890
EFFE 2 G
EFFE 2 G
4' P.T. - Ciardiello
13' P.T. - Chianese
55' S.T. - Iommazzo
84' S.T. - Darhrham

TABELLINO GARA

SALERNO GUISCARDS (4-3-3): Pastore; Cavaliere (66’ Lanzara), Pederbelli (56’ Amato), Landi (43’ Grassadonia), Senatore; De Dominicis, Santucci, Ciardiello; Chianese (70’ Darhrham), Canigiani (82’ Guadagno), Saggese. A disposizione: Cioffi, Antonucci, De Cesare. All. Guadagno

EFFE 2 G (3-5-2): Cordiano; Genco, Maiorino, Salvato (23’ Rispoli); Fabbricatore (60’ Rea), Grimaldi, Guariniello, Palumbo; Cirota (81’ Coda), Bove (72’ Ferrara), Pecoraro (46’ Iommazzo). A disposizione: Albano, Cinque, Setaro, Cesarano. All. Pepe

MARCATORI: 4’ Ciardiello, 13’ Chianese, 55’ Iommazzo (E), 84 Darhrham.

AMMONITI: nessuno.
NOTE: Spettatori presenti 150 circa. Al 36’ Palumbo (E) ha sbagliato un calcio di rigore. Angoli 4-4. Recupero 3’ pt, 4’ st.

MATCH REPORT

Campo: Terzo Tempo Village – San Mango (SA)
Inizio Match: ore 10:30 – Direttore di gara: sig. Martone di Nola

Cala il sipario su un campionato straordinario e (forse) irripetibile

La maglietta celebrativa, la musica, la festa. È il giorno della celebrazione del trionfo, dalla lunga cavalcata che ha portato la Salerno Guiscards per la prima storica volta i Prima Categoria. Al Terzo Tempo di San Mango si respira aria leggera e c’è euforia. D’altronde, la vittoria ottenuta nel turno precedente nello scontro diretto contro l’Olevanese ha regalato alla formazione del presidente S’Andrea l’aritmetica promozione. Così mister Dario Guadagno schiera una formazione assolutamente inedita dando spazio ad alcuni elementi con Pederbelli e Landi al centro della difesa, schierando dall’inizio Santucci e Cavaliere oltre un De Dominicis in inedita versione di interno di centrocampo.

La Effe 2 G scesa con l’obiettivo di conquistare punti al fine di conservare il quarto posto in classifica, è però sorpresa e al tempo stesso travolta dalla leggerezza e dalla freschezza con cui la Salerno Guiscards inizia il match. Pronti via e dopo soli quattro minuti i foxes sono in vantaggio grazie ad un gran gol di Ciardiello dal limite. Trovato il vantaggio, i padroni di casa continuano a spingere e Chianese su assist di Canigiani al 13 mette dentro il gol del raddoppio. Gara assolutamente in discesa con gli ospiti che hanno però l’opportunità di riaprirla al 36’ quando dopo un tocco di mano di Chianese, il direttore di gara concede il calcio di rigore che Palumbo calia malamente sul fondo. In pieno recupero, poi, Canigiani colpisce la traversa mentre dalla parte opposta Pastore è bravo a dire no Bove.

https://www.guiscards.it/wp-content/uploads/2022/05/2022-05-calcio-g26_005.jpg

A inizio ripresa, la Effe 2G prova ad alzare il ritmo e con Iommazzo al 55’ trova il gol del 2-1. Mister Dario Guadagno dopo aver inserito Grassadonia al posto dell’infortunato Landi, schiera inserisce anche Amato, Lanzara e Darhrham. L’intensità della partita cala minuto dopo minuto. A otto dal termine c’è tempo per l’esordio stagionale proprio mi mister Dario Guadagno che, indossata, la sua 19, si è schierato al centro dell’attacco alla ricerca della soddisfazione personale del gol.

Il gol del 3-1 è sì arrivato ma a realizzarlo è Darhrham che chiude definitivamente la sfida e dà il là alla festa della Salerno Guiscards. Venti vittorie, quattro pareggi e solo due sconfitte, con nove punti di vantaggio sulla seconda, miglior attacco, con 78 reti in 26 gare e miglior difesa con solo 21 gol subiti: i numeri del trionfo della Salerno Guiscards promossa in Prima Categoria.

GUISCARDS SOCIAL

Diventa un nostro Follower e segui i profili Social dell'Associazione Polisportiva Guiscards.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

All contents © copyright Salerno Guiscards. Powered by Wonderlab